Maui

L’isola di Maui è la seconda isola hawaiana per estensione e la sua superficie è di 1.886 km².
È sede della contea di Maui, che comprende anche le isole di Molokai, Lanai, Kaho’olawe, oltre all’isolotto di Molokini.

Maui, fonte Discovering Hawaii
Maui, fonte Discovering Hawaii

L’isola di Maui ha una popolazione di circa 154.834 abitanti (al censimento del 2010) ma nel 2014, hanno stimato che sia aumentata a 163.019.
L’isola di Maui, nonostante sia costituita essenzialmente da due grandi vulcani, ha il numero più alto di spiagge balneabili in tutto l’arcipelago; ci sono ben 193 km di costa con più di 80 spiagge.
MAUI, altrimenti detta, ” l’isola della valle ” è stata decretata la seconda isola tra le più belle del mondo nel 2015.”

Maui è suddivisa in 5 regioni distinte:
* West Maui
* Sud Maui
* Central Maui
* Upcountry Maui
* East Maui.

Lahaina in West Maui, vecchia capitale del regno delle Hawai’i, è la cittadina più importante di West Maui.
Ho passeggiato un giorno intero in Front Street fantasticando su come potevano essere quei luoghi un secolo fa, immaginando i vecchi balenieri brilli e barcollanti all’angolo delle streets.
Una cittadina questa  in fermento continuo, ricca di attività commerciali: è qui che ho scoperto il mitico Shave Ice.
La maggiorparte delle località turistiche si trovano nella zona sud dell’isola dove spiccano gli agglomerati urbani di Kihei e Wailea; in questa zona, bellissimi hotel e famose spiagge sono pronte a regalarvi stupore ed emozione ovunque.

iao valley
Iao Valley, fonte Giada P.

La zona più verde dell’isola è concentrata a Central Maui con lo splendido Iao Valley State Park e la cittadina di Wailuku.
Questo parco è una delle bellezze più verdi dell’isola ed io, che adoro il verde in tutte le sue sfumature purtroppo non sono riuscita a visitarlo perché troppe erano le location da visitare nei miei 5 giorni a Maui e nella giornata in cui avevamo programmato la visita a IAO Valley metà della mia famiglia è rimasta per l’intero pomeriggio tra le braccia di Morfeo nel nostro “Condo” (appartamento per vacanze) a Kihei.
Se andate alle Hawaii ed il fuso orario tormenta anche dopo 5 giorni qualcuno dei vostri compagni di viaggio, mollate tutti e andate anche sole dove avevate programmato perché laggiù, in quella terra ogni luogo è sacro e imperdibile.
Non ho quindi foto di questo parco ma, grazie alla mia amica Giada che ringrazio pubblicamente, ho potuto offrirvi questo scatto meraviglioso.
Kula e Makawao sono i centri caratteristici dell’Upcountry di Maui dove, ai piedi dell’Haleakalā, un cratere raggiungibile in auto a 3000 mt. di altitudine, grandi fattorie, vecchie botteghe con atmosfere country ricordano ovunque antiche stagioni  e i vecchi tempi dell’ isola.

Stupirebbe anche il turista più incredulo l’escursione più famosa (e consigliata da ogni guida di viaggio) da fare a Maui: un paesaggio unico, con strade davvero tortuose e una natura che quasi sovrasta l’uomo: Hana Road ad Est Maui.
Tutti consigliano di svegliarsi all’alba per l’Hana Road, e noi soliti temerari, siamo partiti comodamente dopo una colazione fantastica immortalata da mille mila foto al vecchio e purtroppo chiuso (dopo 23 anni di onorato servizio) STELLA BLUES a Kihei.

A Kahului poi, capiatle dell’isola di Maui, è situato l’aereoporto principale dell’isola (OGG) vicino al quale, degna di nota, è sita la cittadina di Pa’ia.
Le attività principali dell’isola di Maui comprendono il turismo e l’agricoltura, soprattutto la canna da zucchero, importante e degna di nota però è anche la coltura dell’ananas: un’ottima varietà è la  MAUI GOLD, la troverete ovuque ma attenzione ai grandi supermercati lì costano molto di più che sulle bancarelle!!!!


Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Don`t copy text!