Ibisco, il fiore ufficiale delle Hawai’i

Ibisco: il fiore ufficiale delle isole Hawai’i


ll fiore, che in lingua Hawaiana si dice e si legge  “PUA“, è un elemento essenziale nella vita del popolo delle isole Hawai’i.
L’ibisco giallo conosciuto come “Aloalo PUA” è il fiore ufficiale dell’arcipelago.
Il popolo Hawaiiano sin dai primi anni del ‘900 aveva scelto come simbolo nazionale il fiore di Ibisco generico senza stabilirne il colore.
Nel 1988 poi, è stato legalmente adottato come fiore nazionale ufficiale, l’ibisco giallo.

L’ibisco: caratteristiche

L’ ibisco è una pianta con fiori molto colorati e appariscenti che si identifica con la bella stagione perché in genere, cresce e vive, in paesi dove è sempre estate; nonostante le sue origini siano asiatiche, oggi questa pianta cresce anche in Europa, in Nord e Centro America oltre che ,ovviamente in estremo Oriente.
Originariamente nelle isole Hawaii esistevano solo 5 specie di Ibisco, successivamente poi, sono state importate altre varietà con i colori e le dimensioni che troviamo ancora oggi.
L’ibisco è una pianta che viene molto utilizzata per fini ornamentali, sia in ambienti esterni che interni.
Nelle zone fredde, essa viene coltivata in interni, mentre nelle regioni con clima più mite viene coltivata all’esterno, sia nei giardini in giardino che su terrazzi e balconi.
Alcune varietà di Ibisco, come l’hibiscus rosainsensis, sono piante sempreverdi, perenni.

Origine del nome Hibiscus

fonte, web

 

Il nome “Hibiscus” sembra derivare dal greco e con molta probablità  è stato attribuito alla pianta da Dioscoride, un medico, vissuto nel I secolo d.C.
Le prime notizie sull’hibiscus  furono tramandate da Ghislain de Busbeck, un ambasciatore fiammingo, appassionato di botanica, che soggiornava alla corte di Solimano il Magnifico ad Istanbul che studiò e inviò in Olanda diversie specie dell’arbusto.

Significato dell’ibisco
Nel linguaggio dei fiori l’ibisco assume un significato particolare: indica la “bellezza fugace” e, questo significato, gli è stato sicuramente accreditato per la sua fioritura molto particolare: si apre con le prime luci dell’alba e dura fino a metà pomeriggio.
Una volta reciso poi, il fiore dura solo un giorno ed è per questo che in natura è più diffuso come coltiazione in vasi o ancor meglio in giardini piuttosto che come fiore reciso.

Hibiscus Tattoo

Nelle isole Hawaii, è frequente trovare questo fiore raffigurato nei tatuaggi, stilizzato o no, molto spesso rappresentato il più possibile realisticamente, con tutto il fascino dei suoi colori.
Come per ogni tautaggio, anche tatuarsi il fiore dell’ibisco assume un particolare significato: nel colore bianco rappresenta l’illuminazione interiore, nel colore viola la ricchezza.
Questo tipo di tatuaggio è prediletto dai nativi o dai discendenti Hawaiani per onorare la loro patria.
Oggi molti sia uomini che donne di diverse nazionalità amano tatuarsi questo fiore come simbolo di lealtà e rispetto verso il proprio partner.

L’ibisco nel mondo
In Cina, l’alberello di ibisco (‘Hibiscus rosa-sinensis’) esprime la ricchezza e la fama, mentre il fiore delicato rappresenta la ragazza non sposata.
In Corea del Sud, è l’emblema nazionale, identifica l’immortalità ed è considerato simbolo di forza militare, nonostante la sua delicatezza.
Nel culto indù, viene offerto alla dea Kali.
In Giappone, invece, è simbolo di dolcezza e viene offerto agli ospiti per accoglierli e farli sentire a proprio agio.
In USA il significato del fiore indica fecondità, un buon augurio per la vita futura di una nuova coppia.



Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!

2 pensieri riguardo “Ibisco, il fiore ufficiale delle Hawai’i

  • 6 marzo 2016 in 7:44
    Permalink

    I fiori, la mia passione.
    Brava, ma hai altre foto di piante delle hawai?
    Perché non le posti?
    Grazie
    Marilena

    Risposta
    • Antonietta
      13 marzo 2016 in 8:40
      Permalink

      Grazie di avermi scritto, sicuramente si, muovo i primi passi pian piano, torna a trovarmi presto!

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Don`t copy text!