Oggi organizzo un viaggio alle isole Hawai’i

Anche se queste isole sono molto lontane, ti posso assicurare che è possibile organizzare anche da soli un viaggio alle Hawai’i.
Oggi iniziamo insieme a costruire un sogno, che a molti può sembrare irraggiungibile ma che, se organizzato per bene e seguendo alcuni consigli fondamentali, può risultare un’esperienza indimenticabile ed alla portata di molti.
La prima cosa da fare è stabilire un periodo di tempo che vi permetta di stare alle isole almeno 2 settimane (volo escluso) poiché stiamo partendo per una destinazione davvero lontana e le ore di aereo da affrontare sono tante.

Da dove posso iniziare?

fonte, web

Iniziamo con il cercare i voli intercontinentali con molto anticipo, solo così è possibile intercettare buone offerte, magari monitorando le tratte a cui si è interessati in diversi siti web o motori di ricerca.
Il mio consiglio è quello di pianificare tutto il viaggio molto attentamente e da casa e, se si pensa di visitare più di un’isola, la soluzione migliore è quella di atterrare e ripartire da due diversi aereoporti per guadagnare tempo che alle isole è molto importante e prezioso.
Anche se i prezzi non sono poi così popolari nei periodi di “ferie istituzionali” italiane, vi posso assicurare che spesso ho visto tariffe stupefacenti considerando i km di distanza.

 

Dove conviene spulciare per ottenere buone tariffe?

Molto spesso sono i siti delle compagnie aeree ad offrire le migliori tariffe, a volte  qualche offerta appare anche nei siti di prenotazione on line  ma, se ritenete di aver trovato una buona tariffa STOP…fermatevi subito, prenotala senza esitare, comodamente da casa e con la tua carta di credito aggiungendo una polizza assicurativa per un eventuale annullamento nel caso tu sia insicuro e/o nel caso pensi che qualcosa possa cambiare nella tua pianificazione (sicuramente fatta con mesi di anticipo).
Basterà aggiungere solo qualche euro in più al costo del volo per stare più tranquilli: per un evento così importante come una vacanza alle Hawai’i non si può tralasciare nessun dettaglio.
Come primo consiglio organizzativo dunque, mi fermo sul viaggio intercontinentale per spiegare anche ai neofiti del web come far tutto da soli emozionandosi già mesi prima per la fantastica avventura che può essere un viaggio alle Hawai’i.
Una precisazione ed un consiglio allo stesso tempo: un viaggio alle Hawai’i per me non sarà mai un estensione di una vacanza in USA ma un viaggio a sé perché, “parola di lupetto” il tempo laggiù vola via e non è mai abbastanza.

panorama, fonte web

Inizierei monitorando i siti delle seguenti compagnie aeree:

www.aa.com (American Airlines)

www.united.com (United Airlines)

www.delta.com (Delta)

 

 

Queste sono tutte compagnie aeree Americane che hanno accordi con alcuni vettori Europei, American Airlines è collegata con British Airways, Delta con Alitalia e United Airlines con Lufthansa; la scelta poi è molto personale ho sentito diversi pareri su ognuna: noi abbiamo scelto la tariffa più conveniente con i migliori orari e scali.
Se poi siete iscritti ad un programma fedeltà per la raccolta delle miglia, ragionate anche sulla convenienza accumulo miglia o se siete dei gran viaggiatori cercate riscattando le miglia accumulate in precedenza!

Esistono voli diretti?
Poiché le isole distano dall’Europa circa 22 ore di volo con diversi fusi orari secondo me è consigliabile fare uno scalo durante questo viaggio per cui un riposino come intermezzo ci permetterà di recuperare sicuramente  un po’ di jet lag.
Noi abbiamo dormito nei pressi dell’aereoporto di LAX (Los Angeles ) ma molti optano per fare uno scalo a SFO (San Francisco ) oppure SEA (Seattle).

Parlavo poco sopra della convenienza di non fare un biglietto A/R (andata ritorno sulla stessa città) ma un biglietto multitratta cioè ad esempio come ho fatto io: l’arrivo a Maui per poi ripartire da O’ahu.
A volte una scelta di questo genere potrà farvi risparmiare anche il costo di un volo interno.
Per comodità vi indico i codici degli aereoporti Hawaiani in modo da facilitare la vostra ricerca in fase di prenotazione voli:

  • HNL – Honolulu
  • OGG – Kahului (Maui)
  • ITO – Hilo (Big Island)
  • KOA Kona (Big Island)
  • LIH Lihue (Kauai)

A presto per altri consigli

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Don`t copy text!