Lingua hawaiana

Aloha, la più bella parola hawaiana

Aloha è una parola conosciuta in tutto il mondo ed è per antonomasia la parola che si associa all’idea delle Hawaii. Prova a negarlo!

Si sente, ormai, in ogni salsa e soprattutto in estate. È diventata il nome di qualche stabilimento balneare, di qualche cocktail o il motto per qualche serata a tema hawaiano. Dietro, però, questa immagine commerciale e consumistica che ricorda in qualche modo il mare paradisiaco delle Hawaii, c’è molto di più.

Jack London scriveva qualche tempo fa:

“Le Hawaii e gli hawaiani sono una terra amorevole e amabile, così come il loro popolo […] Aloha è una dichiarazione esplicita di affetto da parte di una persona che dona all’altro il proprio cuore. A te il mio amore! Ti voglio bene!

Aloha!”.

Questa citazione serve un po’ da introduzione al significato profondo di “aloha”, ma ora proveremo a spiegartelo.

Cosa significa la parola hawaiana “aloha”?

Saluto

In generale possiamo dire che “aloha” viene utilizzata come saluto dagli abitanti delle Hawaii. Quindi, come noi diciamo “Ciao!”, “Buongiorno!”, “Benvenuto!” alle Hawaii ti sentirai dire e potrai dire “aloha!”.

La conditio sine qua non per salutare con un “aloha” è accompagnarla con un bel sorriso. È importante, perché non troverai nessun hawaiano che, salutandoti, non ti sorriderà.

L'”aloha” è contagiosa e dopo i primi giorni non potrai fare a meno di dirlo! Provaci e non vergognarti!

Buon augurio

“Aloha” è sinonimo anche di buon augurio come “mi raccomando, stammi bene!” e molto spesso indica anche uno stato di benessere. Il benessere è da intendersi come profusione di sentimenti come l’amore, l’affetto, la compassione, la grazia, la pietà, la gentilezza, la carità. Da qui, infatti, deriva lo straordinario Aloha Spirit. Te ne parleremo presto!

Come pronunciare la parola hawaiana “aloha”?

Non esiste alcun paese al mondo in cui, per salutare, si dica qualcosa come “aloha” e soprattutto con la musicalità con cui la si deve pronunciare.

Nelle hall degli hotel, nei ristoranti, nei mercati, nei baracchini per affittare una tavola da surf, insomma, ovunque c’è sempre qualcuno che ti accoglierà con la sua “aloha”. Come? Scandendo le tre meravigliose sillabe in questo modo: a-loo-ha. Sembrano fluire come un canto!

Dettagli di pronuncia

La /o/ è chiusa, quindi si legge come la /o/ iniziale di “ombrello”.

La /h/ è aspirata, quindi dovrai sforzarti di aspirarla come nella parola inglese “hotel”.

Guarda questo video, per ascoltare bene i suoni e fare pratica: clicca qui.

Qual è il vero significato hawaiano di “aloha”?

Alle Hawaii “aloha” va oltre i semplici significati che possiamo scrivere o descrivere.

Esprime un’intensa relazione di premura, affetto l’uno verso l’altro e si espande con innocente calore e amore senza aspettarsi nulla in cambio.

È l’essenza di ogni legame che si instaura con tutti gli essere viventi, indipendentemente da tutto.

“Aloha” è percepire ciò che non si dice, vedere ciò che non vede e sapere ciò che ci è sconosciuto.

Ci piace molto descrivere “aloha” anche con questo piccolo schema molto illuminante!

A come “akahai” = consapevolezza.
L come “lokahi” = unità nell’armonia.
O come “‘oia’i’o” = sincerità.
H come “ha’aha’a” = umiltà.
A come “ahonui” = pazienza.

Questa parola, che racchiude davvero un universo di meravigliosi significati, ti verrà regalata dagli hawaiani con un grande e caloroso sorriso, spesso anche con le braccia aperte, per accoglierti nella loro terra, nella loro vita.

Sappi, però, che solo alle Hawaii riuscirai a sentire sulla tua pelle la sua vera essenza. Intanto, ti anticipiamo la sensazione con questa meravigliosa canzone che, a nostro parere, rende davvero tanto l’idea di “aloha”.

Aloha

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Don`t copy text!
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.